GIOELE, UN VIAGGIO NEL BLU- MOSTRA DI FABIO MOSCATELLI di Mirta Santarelli

Gioele, un viaggio nel blu

Presso L’associazione culturale Aurea è stata presentata la mostra Gioele, un viaggio nel blu del fotografo Fabio Moscatelli.
Fotografo documentarista e narratore visuale.
Romano di nascita, nel suo lungo percorso professionale è stato vincitore di vari premi internazionali tra i quali quelli del National Geographic e del Moscow International Foto nel 2014, e vincitore del concorso oltre le mura. Il suo lavoro è stato esposto al Macro di Roma.
Nel 2015 pubblica il suo primo libro Gioele Quaderno del tempo libero,che viene presentato in anteprima al Photlux Festival.
Nel 2016 è tra i vincitori della Slideluck Napoli con il progetto ‘Gioele Quaderno del tempo libero’.
Nella mostra presentata l’11 maggio presso L’associazione Aurea viene proprio esposto il progetto ” Gioele Quaderno del tempo libero’.

Gioele, un viaggio nel blu
Mostra piena di poesia, che racconta l’adolescenza di Gioele bambino autistico, e il mezzo fotografico come mezzo di comunicazione tra il fotografo e il bambino … progetto durato 5 anni, in cui Fabio Moscatelli racconta come in un diario fotografico i progressi e il percorso di crescita di Gioele, mostrando il mondo nascosto di Gioele, nella sua poetica semplicità ed instaurando con lui un rapporto profondo.
Durante la mostra Fabio Moscatelli ha raccontato la sua esperienza e si è raccontato in quello che è il suo pensiero sulla fotografia.
Mostra molto interessante e valida, diversa dalle consuete mostre perché permette di vedere il mondo con gli occhi di un bambino autistico.

Gioele, un viaggio nel blu
Gioele, un viaggio nel blu – © Fabio Moscatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi